LA PRAIRIE
INVITA
MARIO BOTTA

UNA COLLABORAZIONE ARTISTICA

In occasione del lancio della sua ultima creazione per Platinum Rare Collection, La Prairie ha commissionato al rinomato architetto svizzero Mario Botta una speciale Archiscultura ispirata all’origine della vita. Questa coinvolgente installazione sarà in mostra dal 6 al 9 Dicembre 2018 presso il Collectors Lounge del padiglione La Prairie di Art Basel a Miami Beach.

L’ISPIRAZIONE

“La vita inizia nel più intimo e privato degli spazi e io volevo offrire lo stesso tipo di esperienza: un’opportunità per riflettere sulle origini della vita.” – Mario Botta

L’ARCHITETTURA

Le eleganti doghe verticali in legno, allineate a formare curve dall’aspetto organico e femminile, invitano il visitatore ad esplorare l’interno. Un ingegnoso paravento con pannelli separa due sgabelli dal design minimalista, posizionati all’interno di due identici spazi curvi. L’installazione è allo stesso tempo una scultura e una struttura, fondendo i principi dell’architettura Bauhaus, così affine all’estetica del design proprio di La Prairie.

L’ESPERIENZA

Una volta all’interno della struttura, il visitatore ne diventa parte, vivendo questo spazio come una pausa dal mondo esterno, uno spazio in cui il tempo sembra essersi fermato. Un sottofondo musicale composto appositamente per l’installazione coinvolge l’ospite con suoni che amplificano il senso di intimità dello spazio. Seduto su uno dei due sgabelli, ciascun partecipante riesce ad intravedere l’altro attraverso il paravento. I due condividono così la stessa sensazione, anche se per un breve momento.

L’ORIGINE DELLA VITA

Con questa nuova collaborazione artistica tutta svizzera, l’architetto Botta ha dato vita ad una struttura che offre una esperienza assolutamente singolare, irripetibile e coinvolgente, che rievoca l’origine della vita.

“Rejuvenation, per me, è l’arte di donare nuovo vigore e giovinezza, senza eliminare il legame con il presente e il passato.”

L’ARTISTA

Nato a Mendrisio nel 1943, Mario Botta ha iniziato la sua carriera lavorando con Le Corbusier e Louis Kahn. Fortemente influenzato da questi due grandi maestri, il suo linguaggio architettonico si è evoluto in un design fatto di forme geometriche pure ed imponenti. Ciascuno dei suoi lavori è rivestito da un velo di sacralità, attraverso il quale intende esprimere l’importanza dell’architettura come custode della memoria umana. Photo credit: Nicola Gnesi – Courtesy of Fondazione Henraux.

UN LEGAME INNATO CON L’ARTE

Con questa nuova installazione, La Prairie è lieta di proseguire la sua serie di collaborazioni con artisti svizzeri nel 2018. Per l’edizione 2018 di Art Basel ad Hong Kong, La Prairie ha commissionato a Julian Charrière una video-installazione sul potere della luce, per rendere omaggio a White Caviar Crème Extraordinaire. Per Art Basel 2018 a Basilea, La Prairie ha collaborato con Manon Wertenbroek dando vita a una serie di fotografie che esaltano il design, la scienza e il piacere racchiusi in Skin Caviar Premier.

UN IMPEGNO CREATIVO

In onore al costante impegno di Mario Botta a favore della condivisione dell’arte, La Prairie effettuerà una donazione alla Fondazione Teatro dell’Architettura, un nuovo centro culturale progettato dall’architetto stesso.

Il punto vendita più vicino a te

+